Skip to main content
0

La natura incontra il design, nel prodotto e nell’esposizione

Piante e fiori, un prodotto più naturale di così non c’è. Ma oltre a creare uno spazio di verde nelle nostre case, questi complementi d’arredo rendono più belli e completi gli spazi, soprattutto se si tratta di soluzioni raffinate e originali come quelle di Flor Maison.

Flor Maison stand fieristico in legno elegante

Paesaggi in miniatura

Flor Maison è un’azienda nata da una giovane coppia di ex vivaisti con l’amore per l’ambiente e per il paesaggio, che si è concretizzato nei loro Terrarium. Questi piccoli ecosistemi sono quasi del tutto autosufficienti e rappresentano veri e propri paesaggi in miniatura, spesso ispirati alle Langhe, il territorio dove nasce Flor Maison (e dove nasciamo anche noi…). I Terrarium e gli altri prodotti di Flor Maison sono oggetti eleganti dal design raffinato, caratteristica da far risaltare in ogni occasione, sia durante le fiere sia in punto vendita.

Giovani, belli, in espansione

Grazie al particolare prodotto, Flor Maison è un’azienda in grande espansione che sta facendo importanti investimenti, ma essendo ancora giovane ha la necessità di ottimizzare i costi della logistica e dei trasporti con personale interno. Ottimizzare però non significa rinunciare alla propria elegante identità, come dimostra il progetto dell’esposizione per le fiere e per i punti vendita.

Stand Fieristico piante e fiori mobili in legno ad incastro
Pareti autoportanti in legno ad incastro per fiera Flor Maison

Gli espositori forti e raffinati

Nei prodotti Flor Maison troviamo l’unione del settore piante e fiori con l’home decor e il design, per questo le fiere a cui partecipare sono tante. Tra quelle a cui l’azienda ha presenziato ci sono Homi (complementi d’arredo – Milano) e Maison&Object (interior design – Parigi).

Si capisce quindi come sia reale l’esigenza di una ottimizzazione della logistica, quanto la necessità di espositori in grado di trasmettere la raffinatezza del brand e del prodotto, che però ha una particolarità: dimensioni e peso. Infatti, anche se i paesaggi sono in miniatura, molti prodotti sono di grandi dimensioni, con bocce in vetro fino a 50 cm di diametro contenenti terra, pietre e piante.

Modulabili dalla fiera al retail

Ricapitolando, servivano espositori adattabili agli spazi delle diverse fiere, facili da montare, eleganti, ideati per un prodotto particolare e resistenti al suo peso.

Con queste esigenze in mente abbiamo creato due tipi di esposizione:

  • Una parete autoportante ad incastri lunga 6 metri e alta 2,30 metri. Nonostante le dimensioni imponenti, questa parete è modulare e soprattutto è facile da montare anche dallo staff interno. Inoltre, grazie alla disposizione degli scaffali permette di avere davvero una grande superficie espositiva.

 

  • Delle isole centrali, realizzate con tavoli in legno ad incastro. I Terrarium sono fatti a mano e vedere il prodotto in tutti i suoi lati permette di apprezzar meglio l’unicità di questi paesaggi in miniatura. La parte superiore del tavolo espositore ha una maggiore altezza ed è pensata per i pezzi più ingombranti, mentre nella scaffalatura sottostante trovano posto le piante più basse o gli accessori.

Oltre a scoprire il prodotto, i buyer che entrano nello stand Flor Maison trovano le soluzioni complete per il punto vendita poiché l’arredamento può essere acquistato in parte per allestire corner monomarca nei negozi. Questo assicura al brand una presenza coerente nei diversi punti vendita.

Bancone Flor Maison in legno ad incastro per stand fiera

Un futuro in legno

Flor Maison ha scelto il legno e in particolare l’incastro come modello di arredo naturale per i propri prodotti, scelta che non si ferma agli espositori, ma che caratterizza anche la linea di oggetti da giardino che stiamo progettando insieme.

Certo il binomio piante e legno è intuitivo, ma voi cosa pensate di questo materiale per la realizzazione di stand ed espositori? Credete sia ideale solo per alcuni settori merceologici o è più universale (come crediamo noi). Fatecelo sapere.

E se volete approfondire il lavoro fatto con Flor Maison, qui trovate la parete espositiva e qui il tavolo espositore.

Scrivici per avere informazioni

    Voglio iscrivermi alla newsletter